Immagini della Valle

Copyright

Copyright © 2007 - | www.valleantrona.com
W W W . V A L L E A N T R O N A . C O M
EnglishItalianSpanishFrenchGermanJapanese
Domani domenica 15 luglio Lautani di Montescheno PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 14 Luglio 2018 06:41

Domani domenica 15 luglio Lautani di Montescheno

L'immagine può contenere: montagna, cielo, spazio all'aperto e natura

Foto Dott. Lorenzo Pavesi

Abbiamo tratto questo articolo dalla pagina di facebook del Dott. Lorenzo Pavesi

 

Alle spalle ha una storia di quattrocento anni: quella della più antica processione di tutta la catena alpina. Si racconta che alla sua origine ci sia il voto fatto da sette fratelli dopo essere stati risparmiati da un’epidemia di peste. Qualcuno parla della metà del Seicento, altri di alcuni decenni prima. Fatto sta che, secondo la leggenda, questi sette furono i primi a percorrere il sentiero del Lautani. Facendolo addirittura in ginocchio.

La storia del "Lautani d’i sèt fréi" è immensa, ricca di aneddoti interessanti, specchio della realtà locale. Nel corso di questi quattro secoli, ad esempio, la religiosità della processione non mancò di creare questioni. Nei primi decenni del Novecento, per esempio, un gruppo di persone percorse il Lautani al contrario, al canto di “Bandiera Rossa”, come provocazione ai cattolici del paese. Le tensioni rimasero nel tempo, tanto da indurre gli organizzatori a spostare la processione di lunedì. Fu con l’arrivo di don Antonio Visco, parroco che nel Lautani credette moltissimo, che si tornò a praticarlo la domenica, con una nuova e rinnovata intensità. E un’importante apertura verso l’esterno. Con gli anni il Lautani iniziò a richiamare molte persone, fino al picco delle quasi 300 a cavallo tra la fine degli anni ’90 e gli anni 2000.

Il percorso del Lautani è lungo 20 km. Si parte dalla chiesa di Montescheno e lì si torna, dopo diciassette ore di cammino tra le montagne della val Brevettola, immersi in una vallata piena di fascino.

La vera peculiarità del Lautani, tuttavia, è l’atmosfera. I canti delle litanie antiche accompagnano i pellegrini tutto il giorno, da quando la processione sembra un serpentone di luci nella notte a quando il sole batte forte sugli zaini. Le emozioni si intrecciano alla fatica, i canti spingono verso la meta. Poi, negli alpeggi, l’accoglienza degli alpigiani racconta quel clima di convivialità e di amicizia che è la vera natura di questo paesino.

Insomma, chi ama la montagna e non ha mai provato questa esperienza, il 15 luglio deve assolutamente porvi rimedio.

La storia e l’essenza di Montescheno, della sua valle e della montagna locale, passano anche da lì.

Ritrovo domani domenica 15 luglio alle ore 4.30 davanti alla chiesa di Montescheno

Domani domenica 15 luglio Lautani di Montescheno
 

Alberghi / Ristoranti

Partner

Banner
Banner
Banner
Banner

Cerca nel sito

Sondaggio del sito

Dai un voto al nostro sito ?
 

Utenti dal 03.2007

Main page Contacts Search Contacts Search