Prima del COVID-19 - Possetti Noleggio dona a favore del progetto Urologia di Domodossola contro il tumore alla prostata Stampa
Scritto da Administrator   
Mercoledì 13 Maggio 2020 20:50

Prima del COVID-19 - Possetti Noleggio dona a favore del progetto Urologia di Domodossola contro il tumore alla prostata

Queste donazioni sono pervenute sul conto della Fondazione Comunitaria del VCO pochi giorni prima dell'emergenza COVID-19, visto che l'emergenza CoronaVirus si prolunga a tempi non definiti, abbiamo deciso di rendere pubbliche da oggi le ultime donazioni ricevute, ringraziando così pubblicamente coloro che prima dell'emergenza hanno partecipato a questo grande progetto.

L'Ossola non finisce di stupire, questa volta si tratta della Società Possetti Noleggio che porge la mano e si unisce alla "Cordata per la Salute" a favore del progetto Urologia di Domodossola contro il tumore alla prostata. La nota società affermata in Ossola per il noleggio, vendita e assistenza di macchine e attrezzature per l'edilizia, l'industria e le cave, si dimostra vicino al territorio attraverso un gesto di solidarietà importante per tutti i cittadini Ossolani e non solo. Arriva così, da parte di Possetti Noleggio, un cospicuo contributo sul conto corrente della Fondazione Comunitaria a favore di questo progetto. Il progetto "Antrona con le Stelle" è  partito la scorsa estate per raccogliere dei fondi per l'acquisto di una strumentazione per la prevenzione e diagnosi del tumore alla prostata. Nei mesi successivi al'evento, per sensibilizzare sul tema della prevenzione e diagnosi su questa tipologia di tumore altamente diffuso nella nostra provincia, la raccolta fondi è stata allargata a tutto il territorio.  Grazie al cuore grande dei suoi benefattori la "Cordata per la salute" continua a crescere e presto la BIO-FUSION diventerà una realtà a disposizione di tutti.

Questa permetterà di effettuare biopsie della prostata in maniera assolutamente mirata, integrando le immagini di risonanza magnetica ed ecografia. Da questo mix di immagini nasce la "biopsia per fusione" tecnica che permette di guidare la biopsia del tumore alla prostata riuscendo ad indagare zone sospette. Questa consentirà di mirare in maniera estremamente precisa  le zone evidenziate dalla Risonanza Magnetica, trasferendovi le informazioni acquisite sull'immagine ecografica. Il risultato è una mappa tridimensionale che guida la biopsia, utile a ricostruire nel dettagli la localizzazione e il volume del tumore così da poter intervenire subito sul paziente.


Puoi trovare i dettagli del progetto

sul sito della Fondazione Comunitaria del VCO

cliccando QUI

Prima del COVID-19 - Possetti Noleggio dona a favore del progetto Urologia di Domodossola contro il tumore alla prostata