Venerdì 20 marzo tutti con il naso all'insù, c'è l'eclissi Stampa
Scritto da Administrator   
Martedì 17 Marzo 2015 22:30

Venerdì 20 marzo tutti con il naso all'insù, c'è l'eclissi

Tutti pronti con il naso all'insù per una delle eclissi solari più interessanti degli ultimi anni, tant'è che un evento simile si è verificato nel 2006 e si ripeterà solo nel 2026. Tra le ore 9.20 e le 11.45 di venerdì - giorno che coincide con l'equinozio di primavera - il sole sarà oscurato fino al 70 per cento dalla luna e in Italia sarà quasi buio totale per diversi secondi, con un picco tra le 10.30 e le 10.40.

Osservare il sole, anche parzialmente oscurato dalla Luna, senza filtri e soprattutto con strumenti (binocoli, cannocchiali, telescopi) non opportunamente schermati può portare alla perdita della vista, quindi armatevi di apposite schermature, oppure potete utilizzare una semplice maschera da saldatore.

Venerdì 20 marzo tutti con il naso all'insù, c'è l'eclissi