A Viganella arrestato uno svizzerro con 2 chili e mezzo di fumo Stampa
Mercoledì 17 Aprile 2013 14:19

A Viganella arrestato uno svizzerro con 2 chili e mezzo di fumo

La Polizia di Domodossola, dopo una brillante operazione ha tratto in arresto uno svizzero trovato in possesso di 2,5 Kg. di hascisch. L'uomo di nazionalità svizzera classe 1957 da qualche anno risiedeva a Viganella piccolo comune della Valle Antrona. La Polizia ha trovato nella sua macchina la droga, 9.000 euro in contanti, un bilancino di precisione e dei cellulari. La droga si presume che era destinata al mercato locale. Si tratta di un sequestro importante, il maggiore negli ultimi anni in Ossola se si considera che la sostanza non era in transito. Calcolando che il suo valore all'ingrosso si aggira sui 5 euro al grammo, rivenduta a 10 euro sarebbe stato " un'ottimo giro d'affari ". La persona tratta in arresto si trova nel carcere di Verbania.

A Viganella arrestato uno svizzerro con 2 chili e mezzo di fumo