Pericolo valanghe su tutto l'arco Alpino Stampa
Martedì 02 Aprile 2013 00:00

Pericolo valanghe su tutto l'arco Alpino

Anche per questa settimana il nuovo impulso freddo, con associate precipitazioni nevose alle quote superiori agli 800-900 m, apporterà quantitativi di nuova neve ancora deboli, al più moderati, i quali non determineranno variazioni importanti alle attuali condizioni di pericolo valanghe.
Non si osserveranno peraltro miglioramenti dei processi di consolidamento, quindi rimarrà Marcato il pericolo di distacchi provocati sui settori meridionali, sulle zone
di confine dei settori occidentali e in singole localizzazioni delle quote più elevate di quelli settentrionali.

Un consiglio è quello di evitare i fuori pista.

Pericolo valanghe su tutto l'arco Alpino