Immagini della Valle

Copyright

Copyright © 2007 - | www.valleantrona.com
W W W . V A L L E A N T R O N A . C O M
EnglishItalianSpanishFrenchGermanJapanese

AFFILIATI VALLEANTRONA.COM


 
Ospitalità nel Parco Naturale della Valle Antrona
Massimo Baray il nuovo Ministro del Turismo del governo Letta PDF Stampa E-mail
Lunedì 29 Aprile 2013 16:44

Massimo Baray il nuovo Ministro del Turismo del governo Letta

foto by www.echeion.it

Il nuovo governo guidato dal nuovo Presedente del Consiglio Enrico Letta, ha nominato i nuovi ministri tra i quali quello del Turismo e della Cultura Massimo Bray.

Massimo Bray è “nato a Lecce l’11 aprile 1959. Laureato in lettere e filosofia a Firenze, è stato eletto deputato il 24-25 febbraio 2013 nelle fila del Pd. Nel 1991 entra all’Istituto dell’Enciclopedia Italiana fondato da Giovanni Treccani, come redattore responsabile della sezione di Storia moderna dell’Enciclopedia La Piccola Treccani. Nel 1994 ne diviene il direttore editoriale. E’ direttore responsabile della rivista Italianieuropei. Presiede il consiglio d’amministrazione della Fondazione “La Notte della Taranta”, che organizza il più grande festival europeo di musica popolare, dedicato al recupero della pizzica salentina e alla sua fusione con altri linguaggi musicali, dalla world music al rock, dal jazz alla sinfonica”.

Sulla pagina twitter del neo ministro della Cultura e del Turismo, c’è scritto:
“Credo che partire dalla Cultura sia il modo migliore per costruire un Paese in cui tutti si riconoscano”.

Nel discorso di oggi lunedì 29 aprile 2013 del Premier Letta parole importanti anche sul Turismo In Italia :

"[...] L’altra grande risorsa è l’Italia stessa. Bellezza senza navigatore. La nostra tendenza all’autocommiserazione è pari solo all’ammirazione che l’Italia suscita all’estero. Molti stranieri vogliono bagnarsi nei nostri mari, visitare le nostre città, mangiare e vestire italiano. L’Italia e il made in Italy sono le nostre migliori ricchezze. [...]

Per questo dobbiamo rilanciare il turismo e, soprattutto, attrarre investimenti. Rimuoviamo quegli ostacoli che fanno sì che l’Italia per molti non sia una scelta di vita. Questo significa puntare sulla cultura, motore e moltiplicatore dello sviluppo, o sulle straordinarie realtà dell’agro-alimentare. Questo significa valorizzare e custodire l’ambiente, il paesaggio, l’arte, l’architettura, le eccellenze enogastronomiche, le infrastrutture stradali, ferroviarie, portuali e aeroportuali".

 

 

Massimo Baray il nuovo Ministro del Turismo del governo Letta
 

Alberghi / Ristoranti

Partner

Banner
Banner
Banner
Banner

Cerca nel sito

Sondaggio del sito

Dai un voto al nostro sito ?
 

Utenti dal 03.2007

Main page Contacts Search Contacts Search