Immagini della Valle

Copyright

Copyright © 2007 - | www.valleantrona.com
W W W . V A L L E A N T R O N A . C O M
EnglishItalianSpanishFrenchGermanJapanese

AFFILIATI VALLEANTRONA.COM


 
Ospitalità nel Parco Naturale della Valle Antrona
Pizzo Ciapè Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

PIZZO CIAPE'  2300 m - Tempo: ore 3,20

Escursione gentilmente concessa da Daniela e Giuliano Bendinelli 

Quest’anno finalmente siamo riusciti ad andare al pizzo Ciapè, era un po’ che volevamo salirla, e la gita in effetti ci ha soddisfatti, complice anche una bella giornata di sole.

Siamo partiti da dove il cartello indica il nuovo sentiero, ma in effetti conviene partire proprio sopra l’ultimo tornante prima dell’alpe Campo, puntare verso le baite, costeggiarle, scendere verso il torrente attraversarlo, e seguire il cartello nei pressi del bacino dell’acqua, inizia quasi subito un ripido sentiero, sul quale troviamo una bella madonnina

ci giriamo e questo è il panorama sull’alpe di Campo

saliamo sul sentiero che sale ripido senza lasciare tregua sino all’alpe di Cama Inferiore

e da dove osserviamo la nostra meta

saliamo dai pascoli percorrendo tutta la cresta erbosa e semplice, sino ad arrivare all’anfiteatro sotto la vetta

attraversiamo la morena sino alla evidente bocchetta, e da dietro in pochi minuti si è sulla vetta  

ci guardiamo in giro verso la cima Camughera ed il Moncucco

le creste del Ciapè

il bacino dei Cavalli

E i laghi di Campliccioli e Antrona

sentiamo dei rumori di sassi, e opla un bel camoscio appena sotto di noi

sotto di noi la Testa dei Rossi, vetta fatta tempo fa

 iniziamo la discesa, e ci voltiamo per vedere dove eravamo

velocemente attraverso i pascoli   

raggiungiamo l’alpe di Cama superiore, dove ci sono solo i resti delle baite

 

l’alpe Cama di mezzo

e l’alpe Cama inferiore

                   

dove c’è una bella croce in posizione molto panoramica che domina l’abitato di Antrona      

Riprendiamo la discesa transitando a lato delle baite dell’alpe Cama inferiore,

 e poi giù per il ripido ma ben attrezzato sentiero, in breve si arriva all’alpe Campo

dove torniamo all’auto parcheggiata nei pressi dell’imbocco del sentiero, segnato dal cartello, il quale però fa fare un inutile giro per l’alpe di Campo, meglio come detto partire da sopra il tornante, (si risparmia più di 5 minuti).

bella gita veramente, siamo contenti.

Saluti a tutti gli utenti del bel sito www.valleantrona.com

 Giuliano e Daniela

 

Pizzo Ciapè
 

Alberghi / Ristoranti

Partner

Banner
Banner
Banner
Banner

Cerca nel sito

Sondaggio del sito

Dai un voto al nostro sito ?
 

Utenti dal 03.2007

Main page Contacts Search Contacts Search