Immagini della Valle

Copyright

Copyright © 2007 - | www.valleantrona.com

Top 100 Joomla

Login

Benvenuto in Valle Antrona



W W W . V A L L E A N T R O N A . C O M
EnglishItalianSpanishFrenchGermanJapanese

 


 
Ospitalità nel Parco Naturale della Valle Antrona
Max Blardone PDF Stampa E-mail

MAX BLARDONE

IL NOSTRO CAMPIONE OSSOLANO

 

Blardone e Simoncelli trionfano in Alta Badia

"foto Luca Lorenzini DiscoveryAlps" da  www.discoveryalps.it 

www.maxblardone.it 

Il nostro campione Ossolano Massimiliano Blardone residente a Pallanzeno a 2 km da Villadossola ai piedi della Valle Antrona è nato a Domodossola il 26.11.1979.

E' uno degli atleti di punta della Nazionale Italiana di Sci Alpino. E' salito per nove volte sul podio in Coppa del Mondo, con tre vittorie: due nel 2005 (ad Adelboden e in Alta Badia) e una nel 2006 (a Beaver Creek). Nell'ultima stagione è giunto secondo nella classifica finale di Coppa nella sua specialità, lo Slalom Gigante.
Ha partecipato alle Olimpiadi Invernali di Salt Lake City (2002) e di Torino (2006) .

 

La storia agonistica di Max Blardone si apre ai piedi del Monte Rosa in Ossola l'8 Dicembre 1981 a soli 3 anni, papà Elio e mamma Antonia decisero che per lui era arrivato il momento di condividere con loro il grande amore per lo sci e la montagna.

All'età di 6 anni iniziarono le prime gare e gli allenamenti sulle piste da sci e sul prato dietro casa, sul pendio che Max stesso preparava non appena la neve lo permetteva. Le garette locali le vinceva tutte e da qui la sua passione e professionalità è aumentata sempre più fino ad arrivare tra i migliori al mondo.

Max persona straordinaria dal suo carattere umile e sorridente si è fatto amare da tutti gli ossolani che lo stimano e lo seguono ovunque per sostenerlo.

 

Per conoscere questo nostro campione visita il suo sito :

WWW.MAXBLARDONE.IT  

    

MV Agusta ha scelto come testimonial il gigantista Max Blardone, ventiseienne atleta della Val d'Ossola leader della nazionale azzurra di slalom gigante.

   
L'accordo è stato siglato oggi a Varese presso la sede della MV Agusta dove è stato presentato il casco che Blardone indosserà durante la stagione agonistica 2006.
Alla presentazione il direttore della comunicazione Giovanni Castiglioni ha così commentato le ragioni della sponsorizzazione:" .Grazie anche all'ormai imminente appuntamento con i giochi olimpici di Torino lo sci italiano sta vivendo un periodo d'oro, con tanti talenti emergenti in grado di calamitare l'interesse dei media. Tra questi Max Blardone è sicuramente uno degli atleti più attesi, motivo per cui non ci siamo fatti scappare l'occasione di una partnership che ha nella velocità, nel coraggio e nella tecnica i suoi elementi di convergenza".
A queste parole Max Blardone ha replicato: 
".Ho sempre amato profondamente il motociclismo e le due ruote. Entrare nel team MV Agusta, gruppo di fama mondiale e di grande prestigio, è motivo per me di autentico orgoglio e soddisfazione. Essere consapevole che un'azienda leader di mercato e vincente come MV Agusta ha creduto in me e nelle mie potenzialità, mi da la carica di adrenalina  giusta per affrontare al top i prossimi appuntamenti agonistici."

Il campione di Pallanzeno (VB) sta vivendo la sua migliore annata agonistica, che l'ha portato ad indossare il pettorale rosso di leader della specialità ad Adelbodhen. Vincente in Alta Badia e sul secondo gradino del podio di Kranjska Gora, Blardone è secondo nella coppa di specialità alle spalle dell'austriaco Benjamin Raich ed è uno dei più seri contendenti all'oro olimpico in palio nello slalom gigante.
Ma la scelta di sponsorizzare il gigantista azzurro non è solo legata ai suoi risultati sportivi o al suo potenziale agonistico. Il solidazio tra MV Agusta e Max Blardone è nato in ragione di un carattere estroverso e di una manifestata passione per la guida motociclistica, attività che possiede evidenti affinità con la velocità e la conduzione tipica dello slalom gigante.

Blardone è un atleta di grande temperamento, dotato di una spettacolare tecnica nella conduzione dello sci e di una naturale inclinazione per la sfida e la competizione. Sono proprio queste le caratteristiche che lo legano al mondo MV Agusta e ai valori di stile, tecnologia e prestazioni che contraddistinguono la sua produzione. Oltre ad essere presente con il logo sul casco dello slalomista piemontese, la MV Agusta fornirà a Blardone una F41000S per i suoi spostamenti e per partecipare ai raduni organizzati dal Factory Club, associazione che riunisce oltre 800 possessori delle quattro cilindri varesine e nella quale Max Blardone è stato iscritto come socio onorario. Il gruppo MV Agusta vanta una lunga tradizione nell'abbinare i propri marchi con alcune discipline sportive in coerenza con i valori dei singoli brand. Nel passato il marchio Cagiva fu sponsor della nazionale transalpina di calcio che trionfò nel 1998 in Francia a cui fece seguito una edizione speciale della Cagiva Gran Canyon con la livree del tricolore d'Oltralpe. L'anno successivo Cagiva fu sponsor tecnico della Juventus mentre Alberto Tomba divenne testimonial del marchio. Nel 2000 MV Agusta accompagnò l'impresa del ciclista disabile Fabrizio Macchi nel campionato italiano velocità su pista. Nello stesso anno i nuotatori Max Rosolino e Domenico Fioranvanti festeggiarono gli ori iridati conquistati a Sidney in sella ad azzurre Cagiva VRaptor recanti sul dorso la riproduzione delle medaglie di specialità. Oggi tocca a Blardone proseguire questa vincente tradizione di partnership.

WWW.MAXBLARDONE.IT  

 

Max Blardone
 

Alberghi / Ristoranti

Partner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Cerca nel sito

Sondaggio del sito

Dai un voto al nostro sito ?
 

Utenti dal 03.2007

Main page Contacts Search Contacts Search