Immagini della Valle

Copyright

Copyright © 2007 - | www.valleantrona.com
W W W . V A L L E A N T R O N A . C O M
EnglishItalianSpanishFrenchGermanJapanese
Sul quoridiano LA STAMPA Edoardo Raspelli parla di Cheggio e della Valle Antrona PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 23 Ottobre 2015 18:05

Sul quoridiano LA STAMPA Edoardo Raspelli parla del Cheggio e della Valle Antrona

foto Claudio ZANA : Edoardo Raspelli, Ksenia Zaynak e Ghivarelli Roberto

Ancora una volta il formaggio di Cheggio finisce sul giornale, ma questa volta im una prestigiosa pagina nazionale del quotidiano la Stampa. Si tratta della rubrica "Il Bello & il Buono" di Edoardo Raspell, che ogni giovedì esce sulla Stampa. Edoardo Raspelli parla del formaggio di Cheggio e del suo soggiorno trascorso in valle Antrona in occasione della transumanza. Questo quello che Raspelli ha scritto a pagina 28 del quotidiano La Stampa di giovedì 22 ottobre 2015 :

SOUVENIR : E' un ottimo formaggio d'alpeggio che prende il nome dal pascolo d'alta quota dove nasce solo d'estate, Cheggio, in Valle Antrona. Ne fa solo 600 forme l'anno Roberto Ghivarelli con le sue 70 vacche. Negli altri mesi porta il latte alla Latteria Sociale di Crodo. Potrete assaggiarlo alla Locanda della Pietra Ollare (Via Cimallegra, 3 Antrona,VB)

L'ALBERGO : Volete dormire in una casa delle bambole ? Volete gustare i grandi silenzi di una casetta d'una volta, seminascosta tra le cascinette di un borgo, un angolo romantico se non galeotto ? Ed allora cercate questa piccola costruzione, questo <<B&B>>, in una valle tutta da scoprire, quella semisconosciuta Valle ANtrona, una delle sette che compongono l'Ossola in cima al Piemonte, tra Italia e Svizzera, immersa nel verde di un parco naturale, dove volano le acquile e dove gli stambecchi si arrampicano sulle pareti a strapiombo delle dighe per leccare il sale. Il mirabile salvamento e la rispettosa ristrutturazione vi regala uno spazio per l'auto, un cortiletto e un'accessoriata completa casetta con ingresso, tinello cucinotto e bagnetto al piano terra, una grande camera da letto al primo piano, un'altra sopra, ampia, nel sottotetto : un ninnolo caldo (anche come riscaldamento) per due (o per 3), abbastanza per stare separati o vicini secondo le occasioni e i desideri. Oltre tutto sono varie le strutture come queste sparse in una valle verdissima, poco costruita, fresca d'estate e immacolata sotto la neve alta nei mesi freddi dell'anno. Prima colazione ? Ve la portano in casa o l'andate a fare al bar ristorante a due passi : il fascino della semplicità. B&B Casa della Nonna Antronapiana (VB). Il voto di Raspelli 14/20

Sul quoridiano LA STAMPA Edoardo Raspelli parla di Cheggio e della Valle Antrona
 

Alberghi / Ristoranti

Partner

Banner
Banner
Banner
Banner

Cerca nel sito

Sondaggio del sito

Dai un voto al nostro sito ?
 

Utenti dal 03.2007

Main page Contacts Search Contacts Search