Immagini della Valle

Copyright

Copyright © 2007 - | www.valleantrona.com
W W W . V A L L E A N T R O N A . C O M
EnglishItalianSpanishFrenchGermanJapanese

AFFILIATI VALLEANTRONA.COM


 
Ospitalità nel Parco Naturale della Valle Antrona
La pesca : Normative PDF Stampa E-mail
Sport - Pesca
NORMATIVE DI PESCA
 
 
Nelle acque montane e di particolare pregio è vietato l’esercizio della pesca, a qualsiasi specie ittica, durante il periodo compreso dalle ore 24.00 della prima domenica di ottobre sino alle ore 00.00 dell’ultima domenica di febbraio.

Nei laghi e bacini montani (al di sopra dei 1.000 m di quota) la pesca é consentita dall'alba della prima domenica di giugno al tramonto della prima domenica di ottobre.

In dette acque è consentita la pesca alla trota:

 

dall’alba dell’ultima domenica di febbraio al tramonto della prima domenica di ottobre

 

nei laghi e bacini montani al di sopra di 1000 metri, dalla prima domenica di giugno al tramonto della prima domenica di ottobre
 

E' vietato:

 

pescare con la dinamite e con altre materie esplodenti

 

gettare ed infondere nelle acque materie atte ad intorpidire, stordire o uccidere i pesci e gli altri animali acquatici

 

tenere i mezzi suindicati in prossimità delle acque lacustri e fluviali e sulle rive per una fascia di cento metri

 

pescare con la corrente elettrica come mezzo diretto di uccisione e di stordimento, ad eccezione della pesca autorizzata dalla Giunta Provinciale ai sensi dell'articolo 6 R.D. 08.10.1931 n° 1604, con apparecchi a generatore autonomo di energia elettrica aventi caratteristiche tali da garantire la conservazione dei patrimonio ittico

 

pescare con le mani

 

pescare attraverso aperture praticate nel ghiaccio

 

pescare con l'ausilio di qualsiasi fonte luminosa

 

pescare dai ponti

 

l'uso a strappo degli attrezzi armati con amo o ancoretta (si intende l'uso a strappo l'esecuzione di manovre atte ad allamare il pesce in parti dei corpo che non siano l'apparato boccale)

 

abbandonare esche, pesci o rifiuti a terra lungo i corsi e specchi d’acqua e nelle loro adiacenze

 

pescare da natanti durante la navigazione fino all’arresto e gli attrezzi devono essere completamente smontati. Tali limitazioni non si applicano alla pesca di mestiere o con tirlindana

 

usare attrezzi da pesca, esclusa la canna con o senza mulinello, ad una distanza inferiore ai 30 m. da scale di monta per i pesci, da griglie delle macchine idrauliche, dagli imbocchi e sbocchi di canali, dai pilastri e dalle opere di difesa dei ponti

 

pescare manovrando paratie, prosciugando i corsi o i bacini d’acqua deviandoli o ingombrandoli con opere stabili, muri ammassi di pietre, dighe, terrapieni  arginelli, chiuse ed impianti simili o smuovendo il fondo delle acque, ovvero impiegando altri sistemi di pesca non previsti  dal regolamento regionale sugli strumenti e mezzi di pesca

 

pescare durante l’asciutta completa od incompleta, ad eccezione della canna con o senza mulinello

 

pescare nelle zone di protezione a tutela ittica

N.B.: l' uso del guadino è consentito solamente come mezzo ausiliario per il recupero dei pesci.
 
Per quanto non espressamente indicato nel presente libretto, valgono le disposizioni di cui al T.U. n° 1604/1931, al R.D. n° 1486/1914 ed alla L.R. n° 7/1981 e loro successive modifiche ed integrazioni.
 

 

ACQUE MONTANE

Nelle acque classificate “Montane e di particolare pregio" è consentito l'uso personale di una sola canna, con e senza mulinello, con lenza armata di un solo amo, semplice o multiplo.

E' vietato:

 

il sistema di pesca con l'uso di camole o mosche artificiali con zavorra affondante terminale radente il fondo (esclusivamente per il sistema denominato "camolera" o "piombolungo")

 

usare larve di mosca carnaria, sangue comunque preparato o diluito o esche che ne contengano e ogni tipo di pasturazione, nonché tenere i mezzi sopra indicati in prossimità di dette acque. Non e' consentito l'uso della bilancia

 

pescare, nei confronti di tutte le specie ittiche presenti, dal tramonto della prima domenica di ottobre all'alba del- l'ultima domenica di febbraio dell' anno successivo
 

 

La pesca : Normative
 

Alberghi / Ristoranti

Partner

Banner
Banner
Banner
Banner

Cerca nel sito

Sondaggio del sito

Dai un voto al nostro sito ?
 

Utenti dal 03.2007

Main page Contacts Search Contacts Search