Immagini della Valle

Copyright

Copyright © 2007 - | www.valleantrona.com
W W W . V A L L E A N T R O N A . C O M
EnglishItalianSpanishFrenchGermanJapanese
Restaurata la cappella dell'Asota di Viganella PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 01 Settembre 2014 21:54

Restaurata la cappella dell'Asota di Viganella

Foto: www.valleantrona.com : La cappella dell'Asota a Viganella prima e dopo il restauro.

Sono stati ultimati i lavori di restauro della Cappella dell’Asôta sita lungo il sentiero che da Viganella raggiunge l’alpe La Piana e quindi la Colma. L’edicola votiva è proprietà della famiglia di Assunta Viroletti, anziana signora residente a Viganella che proprio grazie ai ricordi familiari ha aiutato Pier Franco Midali, a completare la ricerca storica sul manufatto. La cappella a pilone che il professor Bertamini nel suo lavoro di ricerca, dedicato alla comunità di Viganella l’aveva definita “una cappella settecentesca con raffigurato sullo sfondo il Crocefisso con la Maddalena”, versava in precarie condizioni conservative che hanno reso necessario un duplice intervento di restauro. Un consolidamento statico con completa ripassatura del tetto in piode che proprio per la sconnessione consentiva l’infiltrazione di acque meteoriche, e uno pittorico, di ripassatura delle immagini sacre contenute nel vano cappella ignobilmente depauperate in anni bui in cui nonostante la devozione che l’edicola emanava, mani ignote avevano rovinato. Il primo dei due interventi di restauro è stato eseguito dall’architetto moldavo Liviu Gabrielita, mentre la parte pittorica è opera dell’artista locale Giorgio da Valeggia.  Il fabbro Aldo Bertolacci di Viganella ha invece realizzato la grata posta a protezione del manufatto. Promotori dei lavori di restauro sono stati l’Associazione Culturale Giovan Pietro Vanni e la Parrocchia di Viganella che hanno promosso il pregevole recupero. In particolare a sostegno del progetto sono intervenuti sia la Sezione CAI di Somma Lombardo i cui soci da anni collaborano con la comunità di Viganella (avevano contribuito in tempi recenti anche al restauro degli stendardi processionali della Parrocchia) sia Angelo Pellegrini  che in occasione di una tradizionale festa sul territorio di Beura aveva contribuito, vendendo i libri che raccontano delle scoperte litiche del ricercatore Bruno Pavesi di Villadossola, a racimolare delle offerte da devolvere per il restauro della Cappella dell’Asôta.  Patrocinatore dell’opera, lo studio fotografico Tancredi di Piedimulera. L’inaugurazione ufficiale dei lavori di restauro è stata sabato 26 luglio con la straordinaria partecipazione del Coro Valgarina di Montecrestese diretto dal Maestro Mauro Piola. Presenti il critico d’arte Giuseppe Possa e il Parroco Don Luigi Tramonti cui è affidato il compito di benedire l’opera. Soddisfazione è stata espressa dal Presidente dell’associazione culturale locale Pier Franco Midali che ha così commentato: “Il restauro della Cappella dell’Asôta è un altro tassello inserito nel prezioso mosaico, iniziato molti anni fa, che porterà verso il completo restauro e la minuziosa conservazione dell’immenso patrimonio storico-religioso legato a devozione della nostra comunità”.

Restaurata la cappella dell'Asota di Viganella
 

Alberghi / Ristoranti

Partner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Cerca nel sito

Sondaggio del sito

Dai un voto al nostro sito ?
 

Utenti dal 03.2007

Main page Contacts Search Contacts Search